Connect with us

Matrimonio-show in Puglia per gli ereditieri newyorkesi Renee e Eliot

Rumore rumore

Matrimonio-show in Puglia per gli ereditieri newyorkesi Renee e Eliot

25 milioni di dollari. Tanto pare sia costato il matrimonio tra Renee Sutton e Eliot Cohen, 22 anni lei, 19 lui, ricchi ereditieri (lei è figlia del milionario siriano ebreo Jeff Sutton, re indiscusso del mercato immobiliare di New York, amico di Donald Trump) che hanno lo scelto lo sfondo di Monopoli (Bari), al Lido Santo Stefano, per celebrare le loro sontuose nozze. 415 esponenti delle famiglie più ricche d’America tra gli invitati, un menu da 100 portate tra cucina ebraica e pugliese (lo avreste mai detto che le orecchiette con le cime di rapa sono state protagoniste ad un matrimonio del genere?), lampadari montati su ognuno dei 46 tavoli, fontane danzanti e spettacolo pirotecnico e un concerto niente poco di meno che della regina del pop, Lady Gaga.

Nessuna traccia invece della tanto attesa Ivanka Trump che, probabilmente, avrà annullato la partenza in seguito ai danni da record causati dall’uragano Harvey in Texas. Si pensava di leggere anche il nome di Madonna sul table mariage, data la sua presenza in Puglia, a Borgo Egnazia, ma così non è stato. Ah, la cerimonia, perché sì c’è stata anche quella, ha seguito il rito ebraico ed è stata celebrata su una grande piattaforma sulla scogliera del lido dove è stato allestito il baldacchino ‘Chuppah’, simbolo della casa in cui lo sposo accoglie la futura moglie.

La coppia dalle mille e una notte non è la prima a scegliere la Puglia come cornice per le nozze. Prima di loro Justine Timberlake e Jessica Biel, che si dissero “sì” a Borgo Egnazia nel 2012. Nello stesso anno anche Michele Placido aveva scelto la chiesa di San Nicola a Cisternino (Brindisi), vicino al paese natale della giovanissima sposa, Federica. Un anno fa, invece, Christel Carrisi aveva scelto la terra natale del padre per il suo matrimonio da favola con l’imprenditore Davor Luksic, celebrato nella chiesa di San Matteo a Lecce.

 

 

 

 

Continue Reading
1 Commento

1 Commento

  1. giovanni

    01/09/2017 at 15:29

    che belle tamarrate !

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli in Rumore rumore

Più letti


To Top