Connect with us

Commemorazione di Lady D: i presenti e i (grandi) assenti

Rumore rumore

Commemorazione di Lady D: i presenti e i (grandi) assenti

Vent’anni senza Lady D. Era la notte fra il 30 e il 31 agosto del 1997 quando un incidente spense la vita di una delle icone della seconda metà del ‘900. Per commemorare questa ricorrenza i suoi figli, William e Harry, hanno raccontato per la prima (e, probabilmente, ultima volta) pubblicamente i loro ricordi legati a lei in un documentario, Diana, Our Mother: Her Life and Legacy, andato in onda su HBO.

Nessuna commemorazione ufficiale prevista, invece, se non un incontro di William e Harry con le organizzazioni filantropiche ed una visita al White Garden, il giardino vicinissimo alla dimora di William e Kate, dedicato alla principessa d’Inghilterra. Un memoriale raffinato ispirato ai suoi gusti e ai suoi abiti con 12mila bulbi di piante dai fiori bianchi (nontiscordardime, giunchiglie, tulipani e giacinti).

Proprio oggi William, Kate ed Harry hanno deciso di far visita al giardino, mentre la regina ha preferito rimanere nel suo castello di Balmoral, in Scozia, come anche Carlo, altro grande assente insieme alla fidanzata di Harry, Meghan Markle. Una freddezza che non è nuova all’interno della famiglia reale e che si è riproposta anche durante il giorno del compleanno di Lady D, il primo luglio, quando i due principi hanno organizzato una riconsacrazione della tomba della madre sapendo che quel giorno Carlo e Camilla sarebbero stati in viaggio ufficiale in Canada.

Fonte: Instagram

Continue Reading
Clicca per commentare

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli in Rumore rumore

Più letti


To Top